Notizie

Invito alla conferenza stampa: Canale di Ponterosso, Futura chiede un confronto con Sindaco e assessore ai Lavori Pubblici sullo stato e le tempistiche dei lavori

Venerdì 16 luglio alle ore 11:30, il Movimento Futura terrà una conferenza stampa per chiedere a Sindaco e assessore ai Lavori Pubblici, invitati per l’occasione a un confronto, chiarimenti sullo stato e le tempistiche dei lavori del Canale di Ponterosso. 

Ritrovo sul Canal Grande di Trieste. Nel rispetto dei Dpcm sull’emergenza sanitaria.

Interverranno il candidato sindaco del Movimento Franco Bandelli, il consigliere comunale Roberto De Gioia, l’Ingener Francesco Cervesi e il coordinatore provinciale Michele Sacellini.

La Vostra presenza sarà particolarmente gradita.

 

“Caro Sindaco, caro assessore ai Lavori Pubblici, cosa ne avete fatto del Canale di Ponterosso?”.

A rivolgere la domanda ai due pubblici amministratori è il movimento Futura attraverso le parole dell’Ingegner Francesco Cervesi. “Avete transennato le sponde, posizionato la palancolata che tappa l’ingresso, tolto dalle sponde i mitili (cozze) che fanno da filtro naturale e, a ore alterne, fate funzionare le pompe: ora per pompare dentro l’acqua, ora per pomparla fuori.

Nel frattempo, rincara Cervesi, dei lavori nemmeno l’ombra.

Il ponte rimane chiuso al traffico pesante, con i Tir deviati in pieno centro storico. Intanto il canale sta diventando una palude, con conseguenze igienico-sanitarie facilmente immaginabili.

Quando inizieranno i lavori e quando saranno ultimati? Chi risponde dell’attuale, imbarazzante, situazione? Chi pagherà per i ritardi e il danno dal punto di vista turistico? E chi ripagherà i proprietari delle barche ormeggiate in Canale e ostaggio di un’amministrazione incapace di pianificare le tempistiche dei lavori pubblici?

Seriamente preoccupati per una situazione che rischia di diventare una bomba igienico-sanitaria in pieno centro città, chiediamo ad assessore ai Lavori Pubblici e Sindaco un confronto sul posto Venerdì 16 luglio alle ore 11:30 per sapere come intendano realizzare i lavori e in che tempi e se gli stessi non fossero realizzabili come programmato.

Da oggi Futura apre un nuovo fronte,  conclude il nostro candidato sindaco Franco Bandelli, chiedendo il ripristino delle condizioni naturali del Canale il prima possibile.

Condividi su:

Condividi su facebook
Condividi su twitter

Articoli recenti

© 2021 Futura (C.F. 90163240329)
Tutti i diritti riservati

Politica dei cookie