Notizie

Realizzare una pista ciclo-pedonale sul tracciato dell’Oleodotto Transalpino

Oggi – ha spiegato de Gioia, che da danni conduce una campagna a favore del turismo sostenibile e in particolare quello sulle due ruote e di recente ha operesentato una mozione in tal senso in Consiglio comunale a Trieste – ribadiamo l’importanza del cicloturismo come elemento innovativo per lo sviluppo del settore turistico. Eppure, anche se questo tipo di proposta turistica sta conoscendo una grandissima espansione nei paesi di di lingua tedesca e del Nord Europa, questo è un argomento mai affrontato, tanto che da Monfalcone a Trieste non ci si arriva se non si è ciclisti esperti e il progetto della Ciclovia del Carso è fermo da 15 anni. E questo mentre proprio quando Trieste dovrebbe essere l’anello di congiunzione tra la ciclovia Alpe Adria, che scende dall’Austria, e la Parenzana, che da Muggia arriva in Croazia.

 

Fonte: https://www.triestecafe.it/it/news/politica/realizzare-una-pista-ciclo-pedonale-sul-tracciato-dell-oleodotto-transalpino-15-dicembre-2020.html

Condividi su:

Condividi su facebook
Condividi su twitter

Articoli recenti

© 2021 Futura (C.F. 90163240329)
Tutti i diritti riservati

Politica dei cookie